Un volo

 

Non ci sono parole

che possano descrivere

ciò che prova il mio cuore

quando guardo

 te

mio pensare.

 

È

quell’arcobaleno che catturi

quando sei bambina

e lo porti nei sogni

per svegliarti nel sorriso

con i colori dipinti sul viso.

 

È tutto bello

questo respirare.

 

È meravigliosamente

profumato

starti accanto.

 

È divinamente

magico  

ascoltare il tuo battito

quando ti bacio.

 

È vivere una favola

sentirmi desiderata

e come una fragola

vuoi gustarmi con delizia

la più succosa

la più squisita.

 

È amore

tutto questo capitare

tutto questo mio desiderare

 un angelo  

che mi ha fatta innamorare.

 

È vivere l’attimo

nella massima emozione

e non posso

che

lasciarmi abbandonare

in questo volo.

 

Un volo

senza ali

senza un domani

solo un agitare di mani

nel vento

che mi penetra dentro.

 

Un volo

è tutto quello

che forse

un giorno potrò raccontare

ai miei cuccioli da allattare.

 

Un volo

che lascia una scia nei cieli

con il mio cuore a ricordare

anche se

per un solo giorno …

quanto è stato saporito volare.

 

Un volo

è ciò che voglio fare

prima che il vento ti porti via

e lì

oltre le nuvole

non ti posso mai più … catturare.

 

E prima che il vento ti porti via

su un tappeto di fragole

in compagnia del sole

te

mio amore

sarai il mio … volare.

robertoantonio@ucuntadin.com

 

                                                                   Roberto Antonio

HTML Comment Box is loading comments...

Commenti

Inserisci il codice
* Campi obbligatori
  • Damiana lauriola (martedì, 02. maggio 2017 22:00)

    e meravigliosa questa poesia c'è tutto l'amore che si prova in quell'istante ,,ti emoziona e a dire la verità qualche lacrima e scivolata sono incantata a leggerla , ti rubo una frase contadino che mi piace tanto ,,E MERAVIGLIOSAMENTE PROFUMATO STARTI ACCANTO ,, e qualcosa di inebriante dire questa frase alla persona che si ama ,non ci vuole un tappeto x volare ,basta semplicemente un sfiorarsi , e voli ,,,,,,, bellissima contadino buona serata

  • Vera (martedì, 02. maggio 2017 14:26)

    La vita quando ci dona emozioni così immense...emozioni che riescono a donarci quella pace anelata a lungo ...be' dobbiamo catturarle e farle nostre anche se dovessero poi farci immensamente male ...perché l'attimo in cui le abbiamo assorbite ...vissute vale sempre e comunque il rischio talmente sono irripetibili e uniche nella loro intensità

Creative Commons License. Questa poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.